TIBET - Lhasa

Trekking del Kailash, la Montagna Sacra

  • Trekking , Tour individuali
  • 16 giorni / 15 notti
  • Come da Programma

Grado di Difficoltà: MEDIO
Sistemazioni durante il Trekking: HOTEL e HOUSE LODGE
Altitudine massima: 5660 mt
Periodo consigliato: Aprile/Maggio/Giugno e Settembre/Ottobre


Il Monte Kailash è considerato un monumento sacro ed il centro dell'universo per i tibetani e per i buddhisti in generale. Inoltre rappresenta il Regno di Shiva per gli induisti, che ritengono di dover compiere un pellegrinaggio intorno alla montagna almeno una volta nella vita. L'itinerario ripercorre il Kora, il trekking spirituale intorno alla montagna sacra ed include le visite di Lhasa e del Campo Base Everest dal lato tibetano, attraversando alcuni dei villaggi e monasteri più antichi del Tibet ed utilizzando la Friendship Highway, famosissima strada di montagna, a contatto con popolazioni e culture antichissime che cercano in tutti i modi di conservare preziosamente le loro tradizioni millenarie

Dettagli

Programma di viaggio

1º giorno
 - Kathmandu
Arrivo a Kathmandu, incontro con i nostri rappresentanti locali e trasferimento in albergo. Giornata a disposizione per un primo contatto con la capitale del Nepal.

2º giorno – Kathmandu / Swayambunath / Patan
In mattinata visita della città, di Durbar Square e di Swayambunath, il più antico stupa del Nepal. Nel pomeriggio trasferimento a Patan e visita dell’antica capitale di uno dei molti regni della Valle di Kathmandu, con i suoi numerosi palazzi, stupa e pagode.

3º giorno – Kathmandu / Pashupatinath / Bodnath / Bhaktapur
Dopo colazione visita di Pashupatinath, la piccola Benares del Nepal, dove si svolgono i rituali delle cremazioni e di Bodnath, il più grande stupa buddista al mondo e meta di pellegrinaggi da tutto il Nepal. Nel pomeriggio trasferimento a Bhaktapur, famosa città medioevale dove è possibile ammirare alcune delle testimonianze dell’architettura nepalese. Bhaktapur è anche famosa per le ceramiche e per la lavorazione dei tessuti. 

4º giorno – Kathmandu / Lhasa (3650 mt)
Trasferimento in aeroporto e partenza per Lhasa, città situata a 3650 metri di altitudine e cuore del Tibet. Arrivo all’aeroporto di Lhasa e trasferimento in albergo. Il resto della giornata è libero e dedicato all’acclimatazione. 

5º giorno – Lhasa (3650 mt)
Giornata dedicata alla scoperta di Lhasa, con i suoi magnifici palazzi, monasteri e bazar. Visita del palazzo di Potala, con le sue 1000 camere, i suoi 117 metri di altezza e i suoi 13 piani, del palazzo di Norbulinka, del tempio di Jokhang, il più sacro fra i templi tibetani. Parte del tempo è dedicato anche a passeggiare fra le stradine di Barkhor, la vecchia zona di mercato di Lhasa, rimasta immutata nei secoli.

6º giorno – Lhasa (3650 mt) / Yamdrok Lake / Gyangtse (3977 mt) / Xigatse (3830 mt)
In mattinata partenza per Gyangtse lungo la Valle dello Tsangpo attraverso vari passi, tra cui quelli di Kamba La (4794 m slm) e Karo La (5045 m slm). La strada costeggia lo splendido lago Yamdrok. Visita del monastero Palkhor Choide e del chorten Kumbum, il cui nome significa letteralmente “centomila immagini” per indicare il grande numero di dipinti e statue di divinità che ospita. Proseguimento per Shigatse con un viaggio di circa due ore e visita del monastero di Tashilumpo, edificato nel 1447 e caratterizzato dal tetto dorato che domina la cittadina. Sistemazione a Shigatse, situata a 3900 metri.

7º giorno – Xigatse (3830 mt) / Saga (4300 mt)
Un’altra giornata di lungo trasferimento verso il Monte Kailash e per raggiungere Saga a 4300 mt. in direzione della catena montuosa del Lapchung Kangrie e verso la zona desertica del Changthang, una delle più affascinanti e panoraiche dell’altopiano del Tibet. Sistemazione a Saga e resto della serata a disposizione.


8° giorno - Saga (4300 mt) / Lago di Manasarovar (4580 mt) / Darchen (4680 mt)
Dopo colazione partenza per Rongbuk, punto di partenza verso il Campo Base del Monte Everest sul versante tibetano, attraverso il Pangla Pass a 5150 mt. Visita del famoso monastero buddista all’interno del viallaggio da dove si può ammirare in tutta la sua imponenza, la montagna più alta del mondo. Nel pomeriggio rientro a Xigatse, sistemazione in albergo e serata a disposizione.


9º giorno – Darchen (4680 mt) / Sarshung / Dira Puk Gompa (5030 mt) / Tarboche (4860 mt)
In mattinata partnza per Sarshung da dove comincia il trekking del Kailash. Si cammina per circa 6 ore fino a raggiungere il Dira Puk Gompa, un piccolo monastero che svetta vicino alla montagna sacra. Si possono incontrare numerosi nomadi e pellegrini che effettuano il giro del Kailash. Sistemazione in semplice guesthouse a Tarboche.

10º giorno – Tarboche (4860 mt) / Dolma La Pass (5660 mt) / Zuthul Puk Gompa (4830 mt)

La seconda giornata di trekking è la più impegnativa. Il percorso prevede il superamento del Dolma La Pass (5660 mt) attraversando diversi laghi di montagna fino a scendere verso il Zhutul Puk Gompa che la tradizione indica  come luogo di meditazione di Milarepa. Sistemazione per la notte in guesthouse e resto della serata a disposizione.

11º giorno – Zuthul Puk Gompa (4830 mt) / Zongto / Darchen / Manasarovar (4580 mt)
Ultima giornata di trekking fino a Zongto. Da qui trasferimento fino a Darchen e quindi a Manasarovar dove ci sarà la sistemazione per la notte.

12º giorno – Manasarovar (4580 mt) / Saga (4300 mt)
Dopo colazione partenza per Saga, attravesrando splendide valli e costeggiando tutta la Catena Himalayana. Sistemazione in albergo e serata a disposizione.

13º giorno – Saga (4300 mt) / Campo Base Everest (5150 mt) / Rongbuk
Partenza per Rongbuk, punto di partenza verso il Campo Base del Monte Everest sul versante tibetano, con splendidi panorami sul Monte Makalu (8463 mt), Lhoste (8516 mt) e il Cho Oyu (8201 mt). Visita del famoso monastero buddista. Sistemazione in lodge e serata a disposizione per ammirare il tramonto sull’Everest.


14° giorno - Rongbuk/Kerung
Dopo colazione si inizia la discesa verso la vallata attraversando villaggi e splendidi paesaggi; prima di ridiscendere ai 2500 metri di Kerung bisogna superare il passo Lalung La, a 5220 metri, da cui si può osservare lo Shishapangma, una delle più alte cime della catena himalayana. Sistemazione in guesthouse e resto della serata a disposizione.

15º giorno – Kerung/Kathmandu
In mattinata si attraversa il confine fra Tibet e Nepal. Si rientra a Kathmandu, con il paesaggio che si fa sempre più collinare, fra villaggi e coltivazioni terrazzate. Arrivo nel primo pomeriggio trasferimento in albergo. Serata a disposizione per le ultime visite e per gli ultimi acquisti.

16º giorno – Kathmandu/Italia
Trasferimento in aeroporto e volo di rientro in Italia

Date e prezzi
Prezzo
dal 01/04/20 al 31/03/21
Quota a persona in camera doppia con 2 partecipanti
€ 3250
dal 01/04/20 al 31/03/21
Quota a persona in camera doppia con 4 partecipanti
€ 3090

Supplementi

dal 01/04/20 al 31/03/21
Supplemento camera singola
€ 570
Incluso/Escluso

Prezzi: I prezzi indicati sono espressi in euro e si intendono per persona in camera doppia, se non diversamente specificato.
Il costo del pacchetto non include il passaggio aereo internazionale per raggiungere il Nepal. Questo, in considerazione dei continui aggiornamenti tariffari e delle numerose promozioni che molte compagnie aeree offrono in alcuni periodi o in occasioni particolari.

La quota comprende:
- Volo di linea nella tratta Kathmandu/Lhasa in economy class
- Trasferimenti, visite ed escursioni come da programma con automezzi privati con autista a disposizione
- Sistemazione in camere doppie in alberghi Superior a Kathmandu, piccoli hotel e guesthouse in Tibet
- Trattamento di pernottamento e prima colazione americana
- Assistenza di accompagnatore/guida in lingua inglese in Tibet
- Assistenza di guida locale in lingua italiana in Nepal
- Ingressi a templi, monumenti e musei
- Tasse e permessi nelle aeree ad accesso limitato in Tibet
- Tasse e permessi di trekking nezza zona del Monte Kailash
- Trekking cme descritto com guida in inglese e portatori
- 13 kg di bagaglio personale per partecipante trasportato dai portatori durante il trekking 
- Visto turistico per il Tibet

La quota non comprende:
- Volo dall'Italia per raggiungere il Nepal a partire da € 600 (secondo stagione e periodo di viaggio)
- Spese per l’ottenimento del visto nepalese
- Spese gestione pratica, Assicurazione Medico, Bagaglio e Annullamento € 95
- Spese di carattere personale, mance e quanto non espressamente menzionato nella quota comprende


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!